Che cosa è successo in Svezia? Sessant’anni di politica dei blocchi: tendenze e sorprese – parte terza

martedì, gennaio 27, 2015

Continua da qui: Che cosa è successo in Svezia? Una prospettiva comparata: la “politica dei blocchi” in Danimarca e Norvegia – parte seconda   Il grafico qui sotto…

Read More

Alla corte dell’Uomo Qualunque

lunedì, gennaio 26, 2015

Si alza la mattina, svogliato. E’ andato a dormire la sera, molto presto. Solita serata, tv fissa sulle reti nazionali, i soliti protagonisti dell’agone politico che lui non…

Read More

Un sussulto, un memento. Riflessioni a partire dai fatti di Parigi

venerdì, gennaio 23, 2015

Innanzitutto si presenta la necessità di un chiarimento. Laicità e secolarizzazione non sono sinonimi. Certamente entrambi hanno a che fare con la dimensione della fede, della religione ma…

Read More

Che cosa è successo in Svezia? Una prospettiva comparata: la “politica dei blocchi” in Danimarca e Norvegia – parte seconda

mercoledì, gennaio 21, 2015

La prima parte di questo articolo è disponibile qui: Che cosa è successo in Svezia: le elezioni del 2014 e la crisi della “politica dei blocchi” – parte…

Read More

Che cosa è successo in Svezia? Le elezioni del 2014 e la crisi della “politica dei blocchi” – parte prima

domenica, gennaio 18, 2015

Sono stati mesi piuttosto turbolenti per la Svezia. Chiamati alle urne per il rinnovo quadriennale dell’unica Camera (Riksdag, in foto) gli elettori hanno sonoramente bocciato il governo in…

Read More

Ulrich Beck, lucido cosmopolita

martedì, gennaio 6, 2015

Se ne è andato la sera di capodanno il sociologo tedesco Ulrich Beck. Studioso di quella che viene chiamata la seconda modernità, ne sottolineava i caratteri ambivalenti ma…

Read More