Il country report della Commissione Europea: le prospettive sull’economia italiana

Pagina 3 – Torna all’inizio

Conclusioni

Le difficoltà di cui sopra hanno causato frustrazioni e hanno aumentato le disparità e le sacche di povertà. Il sito dell’eurostat riporta un indicatore del livello di reddito degli stati rapportato alla media europea, in cui la media europea è 100:

country report

Fonte: Eurostat

Il reddito pro capite italiano era al di sopra della media dei paesi europei (pari a 100 nel grafico sopra per convenzione), mentre ora è al di sotto di questo livello. La sfida per il futuro è invertire il declino che ha contraddistinto gli anni post crisi economica.

Ritornare ad essere un paese mediamente ricco e avanzato anche per gli standard europei è una sfida possibile. Non è però possibile pensare di vincerla proponendo visioni e risposte semplicistiche. Per rivitalizzare la sua economia l’Italia ha infatti bisogno di ritrovare una direzione politica e una progettualità di lungo periodo in grado di rispondere alle molteplici sfide globali, economiche e non solo.

Torna all’inizio


Vuoi aderire alla nuova campagna di abbonamento di Pandora? Tutte le informazioni qui

Nato nel 1991, ha conseguito la maturità presso il liceo scientifico Augusto Righi di Bologna, quindi la laurea triennale in Economia e Finanza e la magistrale in Finanza Intermediari e Mercati presso l’Università di Bologna. Durante il periodo universitario ha fatto parte del Collegio Superiore dell’Università di Bologna. Ha collaborato con la rivista elettronica Il Chiasmo e ho svolto stage presso l’azienda bolognese Prometeia e in Banca di Bologna.

Comments are closed.