“Il mondo secondo Trump” a cura di Paolo Magri

Trump

Recensione a: Paolo Magri (a cura di), Il mondo secondo Trump, Mondadori, Milano 2017, 140 pp., 12 euro (Scheda libro)


L’inaspettato esito delle elezioni americane, che si sono concluse con la vittoria del collegio elettorale da parte di Donald J. Trump, ha scatenato un vero e proprio pandemonio politico dentro e fuori gli Stati Uniti d’America. Indipendentemente da qualsiasi punto lo si affronti, Trump è una figura che difficilmente può lasciare indifferenti, assurgendo al paradossale ruolo di origine e soluzione di tutti i mali d’America. Chi lo ama vede in lui la personificazione della rivolta contro le élite di Washington, promotrici della globalizzazione politico-economica che ha impoverito il popolo americano; chi lo odia parla di una figura opaca, giunta alla presidenza grazie alla sua facile retorica populista e attraverso figure e metodi ancora meno trasparenti, pronta a fare gli interessi di quelle élite che egli stesso millantava di voler combattere. In un contesto così politicamente polarizzato risulta quindi estremamente complesso riuscire a farsi strada, in modo analitico e oggettivo, fra la mole di entusiasmi/pregiudizi che oscura le effettive potenzialità e i possibili fattori destabilizzanti che caratterizzeranno l’amministrazione Trump per l’intero arco dei quattro anni a venire.

Con Il mondo secondo Trump, curato da Paolo Magri e pubblicato da Mondadori nella collana Piccola Biblioteca Oscar, gli esperti dell’ISPI (Istituto per gli Studi di Politica Internazionale) cercano di fornire una prima analisi della complessa realtà trumpiana. E lo fanno grazie ad una sorta di piccolo vademecum facilmente fruibile dalla maggior parte dei lettori, vista sia l’assenza di termini tecnici sia di argomenti troppo ostici per i “non addetti ai lavori”.

Continua a leggere – Pagina seguente


Indice dell’articolo

Pagina corrente: Introduzione

Pagina 2: Recensione

Pagina 3: Conclusioni


Articoli correlati

1) “La febbre di Trump” di Mattia Ferraresi – Recensione di Lorenzo Cattani (Leggi)

2) Trump’s Strategy: il caotico disegno del Presidente di Tiziano Usan (Leggi)

3) Il paradosso della destra liberal-protezionista: Donald Trump di Lorenzo Cattani (Leggi)

4) Cowboy e il Dragone. Cina e Stati Uniti nell’ordine mondiale di Luca Gaddi (Leggi)

5) “Il mondo di Obama” a cura di Paolo Magri – Recensione di Alberto Prina Cerai (Leggi)


Vuoi aderire alla nuova campagna di abbonamento di Pandora per i numeri 4,5 e 6? Tutte le informazioni qui

Nato a Siena il 2 gennaio 1992. Laureato in Scienze Politiche all'Università di Siena. Attualmente frequenta il corso magistrale in European Studies presso l'Università degli studi di Siena. Appassionato di politica estera ed interna, letteratura e sport. Scrive sul blog multiautore Versus e altre riviste e pagine online.

Comments are closed.