“La quarta rivoluzione. Come l’infosfera sta trasformando il mondo” di Luciano Floridi

“La quarta rivoluzione. Come l'infosfera sta trasformando il mondo” di Luciano Floridi

Recensione a: Luciano Floridi, La quarta rivoluzione. Come l’infosfera sta trasformando il mondo, Raffaello Cortina Editore, Milano 2017, pp. 304, 24 euro (scheda libro).


Quale impatto stanno avendo le ICT digitali (tecnologie dell’informazione e della comunicazione) sulle nostre vite? Come sta mutando il nostro approccio alla realtà e la comprensione di noi stessi in un mondo sempre più connesso, dominato dalle nanotecnologie, l’Internet delle cose, il web 2.0, il cloud computing, i droni e le cyberguerre?

Luciano Floridi, professore di filosofia ed etica dell’informazione all’Università di Oxford, nel suo libro La quarta rivoluzione. Come l’infosfera sta trasformando il mondo edito da Raffaello Cortina Editore, analizza, attraverso una prospettiva filosofica, la realtà digitale, delineando una sofisticata ontologia del presente: in un mondo in cui i confini tra la vita online e quella offline si dissolvono all’ombra della iper-connettività, sono le risposte alle domande fondamentali sulla comprensione di sé a cambiare.

Siamo di fronte ad una quarta rivoluzione epocale, dopo quelle di Copernico, Darwin e Freud, che ci sta portando dritti verso una “infosfera” globale.

L’Autore con questo volume prova ad evidenziare i rischi e le opportunità di questa trasformazione, suggerendo un approccio che sappia coniugare le realtà naturali e quelle artificiali in modo da affrontare con successo le sfide poste dalle tecnologie.

Continua a leggere – Pagina seguente


Indice dell’articolo

Pagina corrente: La quarta rivoluzione

Pagina 2: Tempo, spazio e identità secondo Floridi

Pagina 3: Etica e politica


Vuoi aderire alla nuova campagna di abbonamento di Pandora? Tutte le informazioni qui 

Classe 1997, di Udine. Studia giurisprudenza presso l'Università degli studi di Trieste. Su Pandora scrive soprattutto di teoria politica e trasformazioni socioeconomiche, con particolare attenzione alle anomalie del capitalismo contemporaneo, all’impatto delle tecnologie nel mondo del lavoro e nella società e ai problemi socioculturali della globalizzazione.

Comments are closed.