Geopolitica della paura – con Carlo Galli e Manlio Graziano

Geopolitica della paura – con Carlo Galli e Manlio Graziano

Evento online

Geopolitica della paura – con Carlo Galli e Manlio Graziano

Dialoghi a partire dal libro di Manlio Graziano: Geopolitica della paura. Come l’ansia sociale orienta le scelte politiche – Egea Editore

con Carlo Galli e  Manlio Graziano

In collaborazione con Egea Editore

A QUESTO LINK È POSSIBILE RIVEDERE IL DIALOGO

 

«La paura ha accompagnato tutta la preistoria e tutta la storia dell’umanità. Ma questo libro ha per oggetto la paura sociale come sostrato emotivo costante dell’era del capitalismo. Un sostrato che ha cominciato a formarsi quando la sostanziale stabilità dei ruoli sociali dell’era precapitalista è stata progressivamente sostituita dalla loro mobilità permanente dell’era capitalista; quando, parallelamente, le reti di protezione feudali sono state smantellate e l’individuo si è trovato solo e isolato di fronte alle forze cieche del mercato; e quando il quadro etico-normativo religioso che giustificava e spiegava la paura è stato sostituito dalla promessa prometeica dell’homo faber fortunae suae, rivelatasi poi un’illusione».

 Geopolitica della paura

 

 

Data e ora

18-05-2022 - 18:30
 

Location

Evento online

Share With Friends

Abbonati ora

Seguici