Democrazia ed epistocrazia. Intervista a Sabino Cassese
- 23 Dicembre 2022

Democrazia ed epistocrazia. Intervista a Sabino Cassese

Scritto da Giacomo Bottos

12 minuti di lettura

Il nodo della conoscenza e delle competenze, in rapporto con la dimensione elettiva, è una delle questioni centrali con cui le democrazie strutturalmente si confrontano. Affrontare questa problematica nelle sue diverse dimensioni, con riferimento ad esempio al ruolo della pubblica amministrazione, alla funzione dei partiti e di altre forme di partecipazione nonché all’ambito del dibattito pubblico, è necessario nel quadro di una riflessione sullo stato della democrazia a livello globale. Di questo e di altri aspetti relativi alla situazione dei sistemi democratici riflette in questa intervista Sabino Cassese, Giudice emerito della Corte costituzionale, professore emerito della Scuola…

Questo contenuto è disponibile solo per gli utenti abbonati

Scritto da
Giacomo Bottos

Direttore di «Pandora Rivista». Ha studiato Filosofia presso l’Università degli Studi di Milano, l’Università di Pisa e la Scuola Normale Superiore di Pisa. Ha scritto su diverse riviste cartacee e online.

Abbonati ora