Demopatìa e crisi della sfera pubblica. Intervista a Luigi Di Gregorio
- 13 Aprile 2020

Demopatìa e crisi della sfera pubblica. Intervista a Luigi Di Gregorio

Scritto da Diego Ceccobelli

10 minuti di lettura

Quali trasformazioni stanno sperimentando le nostre democrazie? La crisi di legittimità che le caratterizza è il sintomo di una ‘patologia’ profonda?  Come stanno agendo la crescente individualizzazione, la fine delle grandi narrazioni e la crisi delle istituzioni? E che ruolo giocano i mass media e le innovazioni tecnologiche? L’intervista a Luigi Di Gregorio verte su alcuni dei temi affrontati più diffusamente dall’intervistato in Demopatìa. Sintomi, diagnosi e terapie del malessere democratico, uscito nel 2019 per Rubbettino Editore.


Il dibattito sulla crisi della democrazia prosegue ormai da molto tempo. È questa una diagnosi realistica? E…

Questo contenuto è disponibile solo per gli utenti abbonati

Scritto da
Diego Ceccobelli

Ricercatore all’Università degli Studi di Milano dove insegna Comunicazione crossmediale. In precedenza, ha insegnato nelle Università di Bologna, Trento e Bergamo. Ha conseguito un dottorato in Scienza della politica alla Scuola Normale Superiore di Firenze dove è stato anche assegnista di ricerca. È autore di: “Facebook al potere. Lo stile della leadership al tempo dei social media” (Maggioli 2017) e di numerosi articoli scientifici in materia di leadership, comunicazione politica e social media.

Abbonati ora