Élite e postdemocrazia. Intervista a Colin Crouch
- 01 Gennaio 2017

Élite e postdemocrazia. Intervista a Colin Crouch

Scritto da Giacomo Bottos e Paolo Borioni

6 minuti di lettura

Colin Crouch è professore emerito presso l’Università di Warwick, dove ha insegnato Governance e Management pubblico presso la Business School, e membro del Max Planck Institute for Social Research di Colonia. Tra le sue numerose opere ricordiamo: Postdemocrazia (2003), Il potere dei giganti. Perché la crisi non ha sconfitto il neoliberismo (2012), Quanto capitalismo può sopportare la società? (2014), Identità perdute (2019) e Combattere la postdemocrazia(2020) tutte uscite con Editori Laterza.


Professor Colin Crouch, nel suo libro più noto, “Postdemocrazia” (ma anche in testi successivi come “Il potere dei giganti”) lei affronta le trasformazioni a cui i sistemi politici occidentali vanno incontro in…

Questo contenuto è disponibile solo per gli utenti abbonati

Scritto da
Giacomo Bottos e Paolo Borioni

Giacomo Bottos è Direttore della rivista Pandora. Ha studiato Filosofia a Milano e a Pisa, presso la Scuola Normale. Ha scritto per diverse riviste cartacee e online. Paolo Borioni è Professore di Storia delle Dottrine e delle Istituzioni politiche presso l’Università “La Sapienza” di Roma. Scandinavista e studioso del socialismo europeo. Collabora da tempo con la Fondazione Brodolini e la Fondazione Gramsci di Roma e col Center for Nordic Studies Di Helsinki. Tra le molte pubblicazioni si segnalano i due volumi “Svezia” (2005) e “Danimarca” (2015) per la Unicopli di Milano, sulla storia del Novecento di questi due paesi.

Abbonati ora
www.pandorarivista.it si avvale dell'utilizzo di alcuni cookie per offrirti un'esperienza di navigazione migliore se vuoi saperne di più clicca qui [cliccando fuori da questo banner acconsenti all'uso dei cookie]