La pandemia in una società fragile. Intervista a Giacomo Costa
- 28 Luglio 2020

La pandemia in una società fragile. Intervista a Giacomo Costa

Scritto da Giacomo Bottos ed Eleonora Desiata

9 minuti di lettura

Questa intervista a Padre Giacomo Costa – gesuita, Direttore di Aggiornamenti Sociali e Presidente della Fondazione Culturale San Fedele – affronta gli effetti della pandemia che hanno investito tanti settori della nostra vita, a partire da salute, casa e lavoro e hanno mostrato la profondità delle disuguaglianze e delle contraddizioni del nostro tempo. Un tempo che ci spinge però anche a interrogarci sui cambiamenti da apportare all’assetto della società e su come pensare e progettare questo cambiamento.


L’emergenza Covid-19 ha influenzato il nostro modo di vivere le relazioni, di interagire con gli altri, di…

Questo contenuto è disponibile solo per gli utenti abbonati

Scritto da
Giacomo Bottos ed Eleonora Desiata

Giacomo Bottos è Direttore di «Pandora Rivista» e Presidente di Tempora - pensare il presente, associazione, think tank ed editore della rivista. Ha studiato Filosofia presso l’Università degli Studi di Milano, l’Università di Pisa e la Scuola Normale Superiore di Pisa. Scrive su diverse riviste cartacee e online. Eleonora Desiata è Dottoranda in Scienza Politica e Sociologia alla Scuola Normale Superiore. Dopo la laurea in Scienze Internazionali e Diplomatiche all’Università di Bologna con un periodo di studi a Sciences Po (Parigi), ha conseguito la laurea specialistica in Economics & Management of Government all’Università Bocconi. Nella sua ricerca si occupa di attivismo, movimenti sociali, partiti e istituzioni.

Abbonati ora
www.pandorarivista.it si avvale dell'utilizzo di alcuni cookie per offrirti un'esperienza di navigazione migliore se vuoi saperne di più clicca qui [cliccando fuori da questo banner acconsenti all'uso dei cookie]