La prospettiva inversa. Intervista ad Antonio De Rossi
- 29 Luglio 2020

La prospettiva inversa. Intervista ad Antonio De Rossi

Scritto da Alessandro Ambrosino

12 minuti di lettura

In Italia esistono decine di ‘aree interne’, cioè lontane dai servizi erogati dai centri urbani (salute, istruzione, mobilità), aree diversissime per vicende storiche e culturali ma accomunate dall’aver costituito per secoli una alternativa alla vita urbana. Non solo di ‘cultura civica’ è fatta l’Italia, dunque, ma anche di una cultura rurale, di montagna, di centri minori e di comunità locali. Un patrimonio di tradizioni, società e modelli non secondario per il Paese. Antonio De Rossi è Professore ordinario in progettazione architettonica e urbana, Direttore dell’Istituto di Architettura Montana (IAM) presso il Politecnico di Torino e curatore del…

Questo contenuto è disponibile solo per gli utenti abbonati

Scritto da
Alessandro Ambrosino

Dottorando in International History al Graduate Institute di Ginevra. Laureato in Storia e in Relazioni Internazionali all’università di Bologna. Dopo aver lavorato presso l’Ufficio di Collegamento della Regione Autonoma Friuli-Venezia Giulia a Bruxelles, ha svolto il tirocinio UE presso il Comitato delle Regioni.

Abbonati ora
www.pandorarivista.it si avvale dell'utilizzo di alcuni cookie per offrirti un'esperienza di navigazione migliore se vuoi saperne di più clicca qui [cliccando fuori da questo banner acconsenti all'uso dei cookie]