Un “punto” sul declino dell’informazione. Intervista a Paolo Pagliaro
- 10 Giugno 2021

Un “punto” sul declino dell’informazione. Intervista a Paolo Pagliaro

Scritto da Giulio Pignatti

8 minuti di lettura

Nel libro del 2017 “Punto. Fermiamo il declino dell’informazione” (il Mulino), Paolo Pagliaro, giornalista, raffinato analista e voce, all’interno del programma “Otto e mezzo” (La7), dell’appuntamento quotidiano chiamato proprio “Il Punto”, metteva in guardia da «l’epidemia che ha investito l’intero sistema dei media». Erano i mesi della Brexit e dell’elezione di “post-verità” a parola dell’anno; l’ascesa di forme politiche populistiche stava ponendo una questione cruciale per l’informazione. Abbiamo chiesto a Pagliaro, che, oltre all’impegno come coautore di “Otto e mezzo”, è direttore dell’agenzia giornalistica 9Colonne e ha una grande esperienza nelle maggiori imprese editoriali…

Questo contenuto è disponibile solo per gli utenti abbonati

Scritto da
Giulio Pignatti

Studia Scienze filosofiche all’Università di Padova e ha trascorso un periodo di studio alla Sorbona, a Parigi. Si occupa di filosofia politica e si interessa di attualità con un interesse per l’intersezione dei due ambiti.

Abbonati ora
www.pandorarivista.it si avvale dell'utilizzo di alcuni cookie per offrirti un'esperienza di navigazione migliore se vuoi saperne di più clicca qui [cliccando fuori da questo banner acconsenti all'uso dei cookie]