Una politica industriale verde per l’Europa
- 21 Maggio 2021

Una politica industriale verde per l’Europa

Scritto da Simone Tagliapietra

8 minuti di lettura

Il Green deal europeo mira a fare dell’Europa il primo continente climaticamente neutro entro il 2050. Benché necessario per il nostro pianeta e per il nostro stesso benessere, questo non sarà un viaggio facile. Per avere successo, il Green deal dovrà riuscire a promuovere grandi cambiamenti nella struttura industriale europea, comprese le transizioni dai combustibili fossili alle energie rinnovabili e dalle auto a combustione interna a quelle elettriche. Spostare le economie from brown to green, per dirla all’inglese, rappresenta infatti una trasformazione socio-economica di portata storica. Non a caso, questa sfida è spesso definita come una vera…

Questo contenuto è disponibile solo per gli utenti abbonati

Scritto da
Simone Tagliapietra

Senior Fellow del Bruegel Institute di Bruxelles e Docente all’Università Cattolica di Milano e alla Johns Hopkins University di Bologna. Tra le sue recenti pubblicazioni: “Global Energy Fundamentals” (Cambridge University Press 2020) e “L’energia del mondo. Geopolitica, sostenibilità, Green New Deal” (il Mulino 2020).

Abbonati ora

Seguici

www.pandorarivista.it si avvale dell'utilizzo di alcuni cookie per offrirti un'esperienza di navigazione migliore se vuoi saperne di più clicca qui [cliccando fuori da questo banner acconsenti all'uso dei cookie]