Usciti i numeri 5 e 6 su Industria 4.0 e politica industriale

Ricevi i numeri 4, 5 e 6 di Pandora

Per la prima volta, con i numeri 5 e 6, Pandora propone ai suoi lettori un approfondimento interamente dedicato a temi economici e lo fa, come di consueto, cercando di affrontare la questione attraverso prospettive diverse pur conservando un’attenzione specifica alla situazione del nostro Paese. Come scrive il direttore Giacomo Bottos nell’editoriale il peso dei temi affrontati e la volontà di declinarli secondo focus specifici sono alla base della scelta di realizzare una doppia uscita: il quinto numero esce, infatti, contemporaneamente al sesto realizzando un insieme complementare e ricco di voci diverse. Il tema di entrambi i fascicoli è la produzione. Nel quinto numero l’attenzione si concentra sulla politica industriale, mentre la cosiddetta quarta rivoluzione industriale è il nucleo del sesto.

Cos’è la “quarta rivoluzione industriale” e quali sono gli effetti dei mutamenti economici che stanno avvenendo? Cosa significa oggi fare politica industriale, un tema che dopo anni di eclisse ha di recente riconquistato uno spazio centrale nel dibattito scientifico e politico? Quale sarà il ruolo dei diversi attori coinvolti? E quali le politiche possibili per governare i mutamenti dell’economia e le loro ricadute sociali? Questo le domande alla base dei numeri 5 e 6.

Tanti i contributi presenti nelle 192 pagine complessive, curati da autorevoli accademici ed esponenti di spicco delle istituzioni, dell’impresa, del mondo cooperativo e del sindacato affiancati da giovani studiosi e ricercatori. Giuseppe Berta, Salvatore Biasco, Paolo Guerrieri, Pierluigi Ciocca, Luca Beltrametti, Alberto Vacchi, Pierluigi Stefanini, Alessio Gramolati, Vincenzo Colla, Marco Bentivogli: sono solo alcuni dei nomi che compaiono nel numero, come autori di contributi o come intervistati.

Per vedere l’anteprima dei due numeri e dei precedenti, con 2 articoli per numero liberamente disponibili e il primo paragrafo degli altri articoli, è necessario iscriversi alla newsletter per poterla scaricare.

Per ricevere la versione completa assieme al numero 4 è ancora possibile aderire campagna di abbonamento valida per i numeri 5 e 6, oltre che per il numero 4. Per abbonarsi subito si può compilare il modulo online, pagando successivamente la quota via bonifico bancario. Si può sottoscrivere un abbonamento valido per i tre numeri indicati, al prezzo unico di 15 euro (25 euro per spedizioni all’estero).

Il numero quattro è dedicato élite. Si tratta di un numero denso, che contiene tre interviste a personaggi come Colin CrouchIlvo Diamanti e Donald Sassoon, oltre a molti articoli e quattro recensioni di libri sul tema per un totale di 18 contributi complessivi.


Pandora esiste ormai da più di tre anni. In questo periodo sono usciti sei numeri della rivista, dedicati rispettivamente a populismo/rappresentanzapotere, città, élite e i due numeri dedicati al tema della produzione. In questi anni è stato fatto anche molto altro: quasi 600 articoli sono stati pubblicati su questo sito e molte iniziative pubblichepresentazioni di libriseminari sono stati organizzati. Molte di queste iniziative si possono rivedere sul nostro canale Youtube. Ma abbiamo in mente molto altro per il futuro!

Comments are closed.