democrazia

finanziamento pubblico ai partiti italia

La questione del finanziamento pubblico ai partiti politici: il caso dell’Italia

Il finanziamento pubblico ai partiti è uno degli strumenti principali che le democrazie si sono date per favorire la partecipazione e il concorso dei cittadini alla determinazione degli indirizzi politici collettivi. Il presente articolo affronta il tema illustrando la situazione normativa italiana.

23 Luglio 2018 - 7 minuti di Giulio Andrea Del Boccio
lobby-italia-pritoni

“Lobby d’Italia” di Andrea Pritoni

Chi sono le più influenti lobby italiane? Come e quanto riescono a incidere sulle decisioni pubbliche? E tutto questo che effetti ha sul funzionamento e la qualità della nostra democrazia?

11 Luglio 2018 - 5 minuti di Simone Ros
Cittadinanza

Grande dimensione e cittadinanza

La capacità ordinatrice dell’architettura rende visibili i paradossi e le formulazioni dell’appartenenza. Solo quando sarà visibile una concezione spaziale della cittadinanza – legale, culturale, economica – potremo liberarci di definizioni, forme e burocrazie antiquate, e attivare spazi progettuali efficaci.

16 Giugno 2018 - 5 minuti di Alberto Bortolotti
Finanziamento pubblico ai partiti

Finanziamento pubblico ai partiti: cosa succede negli altri Paesi europei?

Il finanziamento pubblico ai partiti è uno degli strumenti principali che le democrazie moderne si sono date per allargare e dispiegare tutte le potenzialità e le tecnicalità per favorire la partecipazione e il concorso di tutti i cittadini, alla determinazione delle scelte e degli indirizzi politici collettivi.

08 Giugno 2018 - 7 minuti di Giulio Andrea Del Boccio
Liceo classico

“La scuola giusta. In difesa del liceo classico” di Federico Condello

Una scuola giusta: grazie alla sua struttura formativa il liceo classico è ancora oggi in grado di svolgere quel ruolo di ascensore sociale che la scuola (e la scuola pubblica in primis) deve, per sua natura, offrire e garantire ai suoi ragazzi.

08 Giugno 2018 - 7 minuti di Sebastiano Bertolini
Cristopher Cepernich

“Le campagne elettorali al tempo della networked politics” di Cristopher Cepernich

Cepernich affronta il dibattito scientifico relativo all’effettivo ruolo dei media digitali nel sistema mediale contemporaneo e sul modo in cui le campagne elettorali contemporanee vengono pianificate, condotte, e soprattutto quali ne sono gli effetti in termini di comportamento elettorale e partecipazione politica. 

03 Giugno 2018 - 5 minuti di Diego Ceccobelli
Destra

“Destra” a cura di Corrado Fumagalli e Spartaco Puttini

Viviamo una nuova stagione di Destra, nella quale i conservatori surclassano i riformisti per capacità di interpretare le paure e i desideri dei cittadini? Oppure sono i contenuti della cosiddetta destra a prevalere: l’economia, l’individuo e il protezionismo invece che il lavoro, i diritti e la società?

01 Giugno 2018 - 10 minuti di Andrea Pareschi
Movimento

“Il Movimento nella rete” di Paolo Ceri e Francesca Veltri

La 'democrazia diretta' del movimento di Grillo e Casaleggio costituisce una sfida alla democrazia rappresentativa o un’occasione mancata di partecipazione?

30 Gennaio 2018 - 7 minuti di Davide Vittori
Canfora

“Cleofonte deve morire” di Luciano Canfora

Canfora presenta la vicende di Aristofane che, con l’arma del teatro, diede man forte alla liquidazione fisica dell’ultimo leader della democrazia ateniese.

06 Dicembre 2017 - 10 minuti di Federico Diamanti
polacco

Polonia verso l’autoritarismo? Sulla riforma giudiziaria del governo polacco

Un quadro della storia recente della Polonia per analizzare la proposta di riforma giudiziaria del governo polacco ed il suo rapporto con l'Unione Europea.

28 Luglio 2017 - 7 minuti di Pietro Dalmazzo
Habermas

“Verbalizzare il sacro” di Jürgen Habermas

Habermas si interroga su come deve comportarsi la filosofia davanti ad una religione non più aspetto del passato, ma di nuovo potente figura del presente.

12 Luglio 2017 - 7 minuti di Andrea Baldazzini
Gentile

La democrazia recitativa: “Il capo e la folla” di Emilio Gentile

In questo volume Emilio Gentile rievoca le principali esperienze di partecipazione delle folle alla politica e il loro peculiare rapporto col "capo".

14 Giugno 2017 - 7 minuti di Pietro Dalmazzo
Thompson

“La fine del dibattito pubblico” di Mark Thompson

Recensione al saggio di Mark Thompson: “La fine del dibattito pubblico. Come la retorica sta distruggendo la lingua della democrazia”.

12 Giugno 2017 - 8 minuti di Roberto Bertoni
Cassese

“La democrazia e i suoi limiti” di Sabino Cassese

Per Cassese è fondamentale mettere in risalto i limiti che la sovranità popolare incontra all’interno del processo stesso di legittimazione democratica.

02 Aprile 2017 - 9 minuti di Luca Timponelli
establishment

Establishment: efficacia e limiti di un concetto politico

Si fa spesso uso nel dibattito pubblico di una contrapposizione tra establishment e popolo. Che basi ha questa dicotomia? A cosa tende? Cosa implica?

09 Marzo 2017 - 7 minuti di Giacomo Bottos
disuguaglianze

Stupido è chi povero è: disuguaglianze cognitive, una minaccia per la democrazia?

stupido è chi il povero è: come le disuguaglianze cognitive del futuro e il cognitive enhancement minacciano la democrazia.

07 Marzo 2017 - 7 minuti di Jan Mazza
Pandora di carta

Seguici

www.pandorarivista.it si avvale dell'utilizzo di alcuni cookie per offrirti un'esperienza di navigazione migliore se vuoi saperne di più clicca qui [cliccando fuori da questo banner acconsenti all'uso dei cookie]