Recensioni

Yves Mény popolo democrazia

“Popolo ma non troppo” di Yves Mény

Yves Mény offre una riflessione sulla crisi della democrazia liberale, colta dalla prospettiva del “popolo”, la sua chimera più fruttuosa e problematica.

06 Novembre 2019 - 11 minuti di Roberto Mussinatto
Palmiro Togliatti - biografia Fiocco

“Togliatti, il realismo della politica” di Gianluca Fiocco

Fiocco contribuisce ad una piena storicizzazione della figura di Togliatti, evidenziando i suoi lasciti principali e i nervi più scoperti della sua azione.

06 Novembre 2019 - 12 minuti di Enrico Fantini
Felice

“Il Sud, l’Italia e l’Europa” di Emanuele Felice

Emanuele Felice in “Il Sud, l’Italia e l’Europa” propone una preziosa lettura sia dei problemi storici dell’Italia che di quelli più recenti.

04 Novembre 2019 - 6 minuti di Luca Picotti
La buona politica Pombeni

“La buona politica” di Paolo Pombeni

Per Pombeni è tempo di rivendicare una funzione alta della buona politica come arte del possibile e riconoscimento di una «comunità di destini».

31 Ottobre 2019 - 5 minuti di Michelangelo Morelli
Christian Blasberg Sinistra

“Sinistra. Una storia di fantasmi” di Christian Blasberg

Christian Blasberg ripercorre la storia della sinistra europea e dei suoi partiti alle prese con la nuova sfida delle forze populiste e con antichi problemi

31 Ottobre 2019 - 6 minuti di Luca Picotti
Germano Dottori - Trump

“La visione di Trump” di Germano Dottori

Germano Dottori analizza gli obiettivi perseguiti da Donald Trump sulla scena internazionale, inquadrandone le scelte in una prospettiva di lungo periodo.

29 Ottobre 2019 - 9 minuti di Alberto Prina Cerai
Flat tax farsi un'idea

“Flat tax. Parti uguali tra disuguali?” Di Massimo Baldini e Leonzio Rizzo

Massimo Baldini e Leonzio Rizzo ilustramo con chiarezza caratteristiche, posta in gioco, limiti ed esperienze di applicazione in altri paesi della flat tax.

23 Ottobre 2019 - 7 minuti di Luca Picotti
Paolo Morando Prima di Piazza Fontana terrorismo

“Prima di Piazza Fontana” di Paolo Morando

A cinquant’anni dai fatti, Paolo Morando in “Prima di Piazza Fontana” affronta la “prova generale della strategia della tensione”.

23 Ottobre 2019 - 5 minuti di Andrea Germani
Perché leggere Marx Wolff

“Perché leggere Marx” di Jonathan Wolff

Per Jonathan Wolff la grandezza di Marx è da ravvisarsi nell’originalità e nella capacità d’intuizione e di visione sistematica.

23 Ottobre 2019 - 6 minuti di Giulio Pignatti
Marco Aime Comunità

“Comunità” di Marco Aime

In "Comunità" l'antropologo Marco Aime si interroga su come e quando la comunità abbia smesso di essere il nostro orizzonte sociale e psicologico.

21 Ottobre 2019 - 5 minuti di Luca Picotti
Adriano Favole

“Vie di fuga. Otto passi per uscire dalla propria cultura” di Adriano Favole

In "Vie di fuga", con grande onestà e generosità, Adriano Favole apre anche al lettore comune il “laboratorio” dell’antropologo.

16 Ottobre 2019 - 6 minuti di Andreas Iacarella
Gotor - Aldo Moro

“Io ci sarò ancora. Il delitto Moro e la crisi della Repubblica” di Miguel Gotor

"Io ci sarò ancora" presenta una raccolta degli interventi dello storico Miguel Gotor sui 55 giorni che cambiarono la storia della Repubblica.

16 Ottobre 2019 - 8 minuti di Francesco Magni
Rusconi

“Dove va la Germania?” di Gian Enrico Rusconi

In “Dove va la Germania?” Rusconi mostra le contraddizioni e le tensioni insite nella società tedesca e analizza l'ascesa della nuova destra.

01 Ottobre 2019 - 6 minuti di Luca Picotti
Carmine Pinto

“La guerra per il Mezzogiorno” di Carmine Pinto

Carmine Pinto con "La guerra per il Mezzogiorno" spinge a fare i conti con l'essere italiani: un’identità che i nostri antenati hanno ricercato con forza.

19 Settembre 2019 - 7 minuti di Salvatore Romeo
Franzini

“Il mercato rende diseguali?” a cura di Maurizio Franzini e Michele Raitano

Franzini e Raitano analizzano l’impatto che evoluzioni recenti nel funzionamento dei mercati hanno avuto sulle disuguaglianze economiche.

18 Settembre 2019 - 7 minuti di Gabriele Palomba
Prisca Amoroso

“Pensiero terrestre e spazio di gioco. L’orizzonte ecologico dell’esperienza a partire da Merleau-Ponty” di Prisca Amoroso

Prisca Amoroso propone riflessioni che da Merleau-Ponty toccano vasti campi della cultura antropologica, biologica, semiotica e filosofica occidentale.

18 Settembre 2019 - 7 minuti di Paolo Missiroli
Pandora di carta

Seguici

www.pandorarivista.it si avvale dell'utilizzo di alcuni cookie per offrirti un'esperienza di navigazione migliore se vuoi saperne di più clicca qui [cliccando fuori da questo banner acconsenti all'uso dei cookie]