Recensioni

Richard Sennett

“Costruire e Abitare. Etica per la città” di Richard Sennett

Richard Sennett analizza la storia del pensiero urbanistico e propone un'analisi appassionata sul presente e sul futuro della città e della vita urbana.

29 Gennaio 2020 - 9 minuti di Otello Palmini
Una democrazia possibile di Marco Almagisti

“Una democrazia possibile. Politica e territorio nell’Italia contemporanea” di Marco Almagisti

Marco Almagisti riflette su cosa determina la qualità di una democrazia e sulla relazione che intercorre fra culture politiche, territori e capitale sociale

28 Gennaio 2020 - 4 minuti di Eleonora Desiata
David Abulafia

“Il Grande Mare. Storia del Mediterraneo” di David Abulafia

Il "Grande Mare" di Abulafia ricostruisce quel fondamentale crocevia di popoli, lingue, culture e religioni che è, in definitiva, il Mar Mediterraneo.

22 Gennaio 2020 - 7 minuti di Gianmarco Cola
Ferrera quinto stato

“La società del Quinto Stato” di Maurizio Ferrera

Maurizio Ferrera in "La società del Quinto Stato" stimola il lettore a chiedersi che tipo di società egli si immagina nel futuro.

21 Gennaio 2020 - 7 minuti di Massimo Aprea
Popolo chi

“Popolo chi? Classi popolari, periferie e politica in Italia” a cura di Bertuzzi, Caciagli e Caruso

“Popolo chi?” ci aiuta a ripensare le «classi popolari» in uno scenario molto più complesso di quello dipinto nelle narrazioni mainstream.

15 Gennaio 2020 - 7 minuti di Gabriele Palomba
Giambattista Vico Maria Donzelli

“L’età dei barbari. Giambattista Vico e il nostro tempo” di Maria Donzelli

La questione della «barbarie ritornata» si rivela il terreno più fertile per dialogare con Vico sul disagio della contemporaneità.

13 Gennaio 2020 - 6 minuti di Francesca Fidelibus
“Guerra digitale” di Francesca Balestrieri e Luca Balestrieri

“Guerra digitale” di Francesca Balestrieri e Luca Balestrieri

Francesca Balestrieri e Luca Balestrieri analizzano la lotta di Stati Uniti e Cina per il controllo del 5G, dell’intelligenza artificiale e della robotica.

23 Dicembre 2019 - 8 minuti di Alberto Prina Cerai
Airbnb Sarah Gainsforth

“Airbnb città merce” di Sarah Gainsforth

Sarah Gainsforth ricostruisce le ricadute sul piano dello spazio urbano, dell’abitare e della vita nella città del capitalismo digitale o "di piattaforma".

21 Dicembre 2019 - 10 minuti di Michele Grimaldi
Mario Giro Global Africa migrazioni

“Global Africa. La nuova realtà delle migrazioni” di Mario Giro

Mario Giro in "Global Africa" invita ad andare oltre le semplificazioni e i luoghi comuni e ad approfondire la storia e l’attualità africana.

20 Dicembre 2019 - 6 minuti di Lorenzo Pedretti
Laura Pennacchi

“De valoribus disputandum est. Sui valori dopo il neoliberismo” di Laura Pennacchi

Laura Pennacchi invita a costruire una “teoria dei valori” e un “quadro di possibilità delle idealità” sottraendoli all'esclusività della sfera privata.

19 Dicembre 2019 - 6 minuti di Andreas Iacarella
Éric Sadin

“Critica della ragione artificiale” di Éric Sadin

Éric Sadin esama i presupposti per evitare che lo stesso strumento che può garantirci prosperità e sviluppo si tramuti in macchinario di oppressione.

18 Dicembre 2019 - 8 minuti di Chiara Visentin

“Basta salari da fame!” di Marta Fana e Simone Fana

"Basta salari da fame!" di Marta Fana e Simone Fana, è un contributo fondamentale per la comprensione del un fenomeno del lavoro precario e povero.

06 Dicembre 2019 - 7 minuti di Salvatore Romeo
Golini

“Italiani poca gente” di Antonio Golini e Marco Valerio Lo Prete

Golini e Lo Prete mostrano come la crisi demografica costringa a ripensare tutto: sviluppo economico, lavoro, welfare e politica estera.

05 Dicembre 2019 - 7 minuti di Luca Picotti
Keynes - La Malfa

Una nuova edizione degli scritti di Keynes

Il “progetto editoriale” di Giorgio La Malfa su John Maynard Keynes è una delle grandi imprese culturali italiane del nostro tempo.

03 Dicembre 2019 - 4 minuti di Alessandro Aresu
Aldo Moro Antonetti

“Aldo Moro nella storia della Repubblica” a cura di Nicola Antonetti

20 Novembre 2019 - 7 minuti di Angela Garau
Yves Mény popolo democrazia

“Popolo ma non troppo” di Yves Mény

Yves Mény offre una riflessione sulla crisi della democrazia liberale, colta dalla prospettiva del “popolo”, la sua chimera più fruttuosa e problematica.

06 Novembre 2019 - 11 minuti di Roberto Mussinatto
Abbonati ora

Seguici

www.pandorarivista.it si avvale dell'utilizzo di alcuni cookie per offrirti un'esperienza di navigazione migliore se vuoi saperne di più clicca qui [cliccando fuori da questo banner acconsenti all'uso dei cookie]